www.marafoppoli.net -
 
PNL

La programmazione neuro linguistica potrebbe venir definite come lo studio delle buone prassi al fine di migliorare ed ottenere risultati migliori.
Il riuscire ad osservare e comprendere I meccanismi di base che regolano I nostri comportamenti, permette di diventare consapevoli di quello che facciamo e offer la possibilità di cambiare o provare a fare le cose diversamente. Attraverso questo studio, che può venir considerate un modellamento dei nostril comportamenti Richard Bandler ed altri hanno individuate strategie di pensiero e modelli comportamentali che producono risultati migliori e che se applicati nella vita di tutti I giorni possono contribuire ad aumentare il nostro benessere e la nostra efficacia.

Le persone aggiungono o sottraggono informazioni per creare i propri modelli del mondo sulla base dei propri filtri… Noi proviamo quello che ci aspettiamo di provare, udiamo quel che ci aspettiamo di udire e, soprattutto, vediamo quel che ci aspettiamo di vedere.
Richard Bandler, PNL Per il Benessere

al contrario si potrebbe tentare di ribaltare la situazione...

Un detto tipicamente occidentale è: ci crederò quando lo vedrò.
Dovremmo considerare l’dea di riformularlo in questi termini: lo vedrò quando ci crederò. Sarebbe molto più accurato e terrebbe conto del fatto che al cervello umano piacciono le immagini. Infatti, per quanto ne sappiamo noi, esso riesce e dare un senso al mondo soltanto attraverso le immagini.
Richard Bandler, PNL Per il Benessere


Coloro che vivono felici non “hanno” delle relazioni. Essi danno vita, invece, a un processo costante e in continua evoluzione; sanno che, per poter prosperare, il loro porsi in relazione con i propri cari, con gli amici, i colleghi e i semplici conoscenti ha bisogno di uno scambio dinamico di affetti e attenzioni. Queste persone si prendono cura di ogni rapporto, indistintamente. Anche nell’incontrare una persona per la prima volta, sono aperte alla possibilità che questo sconosciuto possa un giorno diventare un compagno di viaggio e, perché no, un amico.
Richard Bandler, PNL Per il Benessere


Altro aspetto importante è il lavoro sulle proprie credenze che è possibile fare con la PNL.

Le nostre credenze creano una mappa del mondo che si plasma sulle nostre paure, sulle nostre incertezze, sulle nostre forze e sulle nostre conquiste. Liberarsi dalle nostre credenze o vederle per cio’ che sono, ci permette di accogliere il nuovo e moltiplicare la gioia della scoperta.
Stephen Littleword

Una credenza molto importante è: io mi merito tutto quello che desidero.
È una credenza importante perché, indipendentemente da quello che desidero, se io non credo di meritarmelo o non lo riceverò mai, oppure lo riceverò ma poi lo perderò.
Roy Martina, Supera i tuoi limiti