www.marafoppoli.net -
 
 
 
LA PSICOTERAPIA GESTALT
 
 
 
 
 
 
 
La psicoterapia Gestalt non è facile da descrivere. Potrebbe essere paragonata ad una sessione di jazz. Te ne accorgi, non appena la senti suonare. Per mantenere l'analogia possiamo dire che La Psicoterapia Gestalt di occupa dell'effetto che le situazioni, le persone, le relazioni possono farci. Letteralmente "Gestalt" riporta alla forma, alla buona forma che dà significato al mondo.
 
Perciò, si tratta di un percorso in cui, vengono proposte delle esperienze che permettaon di dare una forma al proprio malessere per apportare delle piccole o grandi trasformazioni.
 
La persona diventa consapevole di quello che sente, entra in contatto con ciò che sente e si accorge dell'effetto che gli fa. Immagina delle azioni/comportamenti che può fare in maniera differente, ne fa l'esperienza e poi prende consapevolezza di quello che l'esperienza ha portato con sè.
 
La psicoterpia gestalt lavoro con le esperienze, le immagini, le emozioni per far fare esperienze nuove e in genere, arricchenti, terapeutiche con le persone.
 
Il terapeuta accompagna, crea queste cornice di esperienze per favorire un miglior rapporto con se stessi e con quanto il cliente porta in seduta.
 
La relazione avviene prevalentemente nel "qui ed ora", nella relazione che viene costtruita con il cliente.
 
E' un approccio che lavora molto con le emozioni, le metafore, le analogie.
 
Non interpreta, non costruisce significati, non impone nulla.
Il cliente è il responsabile delle scelte e delle opportunità che vorrà costruire per vivere in maniera diversa.
 
 
 
 
Per info: www.marafoppoli.net o mara.foppoli@libero.it